Chopard

October 31, 2022
L.U.C Quattro Spirit 25 TimeForArt Edition

In occasione della vendita all’asta TimeForArt, Chopard Manufacture declina un’edizione esclusiva del suo straordinario segnatempo a ore saltanti: il L.U.C Quattro Spirit 25 TimeForArt Edition è un esemplare unico dalle linee essenziali, con quadrante impreziosito da un teschio stilizzato inciso a mano, ispirato al tema della “Vanitas”.

La cassa in oro etico rosa 18 carati di 40 mm di diametro ospita l’innovativo e sofisticato movimento L.U.C 98.06-L, dotato dei quattro bariletti dell’esclusiva tecnologia Chopard Quattro che garantiscono fino a otto giorni di riserva di carica. Risultato? L'orologio a ore saltanti di Chopard Manufacture è uno dei rari di questa categoria a vantare una tale autonomia. L’orologio è interamente realizzato nel rispetto dei métiers d’art, dal movimento al quadrante sul quale spicca la finestrella delle ore a ore 6, ed esibisce finiture di altissimo livello riconosciute dal prestigioso Punzone di Ginevra.

Ore saltanti con una generosa riserva di carica grazie alla tecnologia Chopard Quattro

Con il L.U.C Quattro Spirit 25, Chopard Manufacture ha proposto nel 2021, per la prima volta, un orologio a ore saltanti. Questa complicazione estremamente ambita dai collezionisti trova nel nuovo modello unico per TimeForArt la sua interpretazione più pura, abbinando agli alti contenuti tecnici un design audace. La cassa in oro etico rosa 18 carati, un mix di tradizione e modernità, esibisce forme stondate che s’ispirano alle casse savonnette degli orologi da tasca realizzati un tempo da Louis-Ulysse Chopard.

Il movimento L.U.C 98.06-L inserito in questo segnatempo offre fino a otto giorni di riserva di carica e rappresenta un’eccezione nella categoria di orologi dotati di questa complicazione nota per consumare molta energia. Grazie ai quattro bariletti sovrapposti e abbinati in serie della tecnologia esclusiva Chopard Quattro – che permettono generalmente fino a 216 ore di autonomia – il L.U.C Quattro Spirit 25 TimeForArt Edition garantisce oltre 190 ore di riserva di carica, nonostante la quantità di energia consumata dalla rotazione del disco delle ore. 


Un riferimento alla corsa del tempo

Il volto che impreziosisce il quadrante di questo modello L.U.C, ispirato alla misteriosa “calavera” del Dìa de los Muertos messicano, è un riferimento al tema universale delle “Vanitas” molto diffuso nella pittura: un costante richiamo allo scorrere inarrestabile del tempo che, in questo caso, vuole ricordare a chi legge l’ora la brevità e la fragilità della vita. Per Chopard, si tratta di un tema familiare che la Maison ha già utilizzato in passato in alcuni segnatempo in edizione speciale.

Métier d’art: un quadrante dal design audace interamente inciso a mano

Tanto nobile dentro quanto fuori, il segnatempo L.U.C Quattro Spirit 25 TimeForArt Edition indica l’ora sul quadrante interamente inciso a mano. Il fondo in oro bianco del quadrante è prima di tutto decorato a raggiera; ciò significa che l’artigiano incisore realizza alcune righe di riferimento con la punta per tracciare, prima di incidere il “rayonnage” con il bulino. Queste linee concentriche e regolari ricordano i raggi di sole che illuminano il cammino dei morti, facilitandone il ritorno sulla Terra. Con un bulino, il maestro incisore delinea i motivi del teschio, così da dare rilievo al quadrante di solo un millimetro di spessore. Una volta disegnati gli elementi, modella i dettagli con il bulino, la sgorbia e il brunitoio, con cui comprime e spinge la materia. 

TimeForArt

Questa opera d’arte unica farà parte dell’evento TimeForArt, una vendita all’asta di segnatempo d’eccezione realizzati dai più grandi maestri orologiai del mondo. L’intero ricavato dell’asta sarà direttamente destinato al sostegno degli artisti contemporanei più visionari, attraverso le mostre dello Swiss Institute, i programmi di formazione pubblici e i laboratori comunitari gratuiti. TimeForArt offre durante tutto l’anno una piattaforma di scambio tra il mondo dell’orologeria e le arti visive. 

Karl-Friedrich Scheufele, Co-presidente di Chopard, ci racconta questa straordinaria collaborazione:

TimeForArt mi ha conquistato, sia in qualità di appassionato d’arte che di fabbricante di orologi, perché è una manifestazione che riflette i valori di Chopard. Mi piace l’idea di associare i nostri Artigiani altamente qualificati a un progetto che mira a sostenere l’arte. Nei nostri laboratori lavora uno straordinario team di artigiani che vantano la padronanza dei savoir-faire necessari alla fabbricazione di un esemplare di Haute Horlogerie, e ciò grazie alla nostra volontà di indipendenza e di integrazione dei mestieri cui la Manifattura tiene fede da venticinque anni.”